Ti metto “like” ma non leggo

Della serie, un complimento o un like non si nega a nessuno, anche se non si capisce cosa c’è scritto.

L’altro giorno su LinkedIn leggo un post di un mio amico e collega che presentava, senza andare però nello specifico, una sua nuova attività.
Tutti, ma proprio tutti i commenti, erano entusiasti e fioccavano complimenti e like.
C’era un problema, però: l’URL che aveva indicato nel post non era valido e quindi nessuno poteva conoscere nulla di quello che aveva scritto e che aveva presentato. Il post era praticamente senza contenuto.

Gli scrivo e gli suggerisco di modificare URL.
Nel frattempo, continuano ad arrivare like e commenti…

In serata il mio amico mi ringrazia e cambia URL.

Alcune domande me le farei:

  • quante persone leggono davvero i post e proseguono sull’URL indicato?
  • chi scrive i post, poi verifica e eventualmente corregge?
  • a cosa servono davvero i social network o social media?
  • tutte le analisi, gli insight che scaturiscono dai post, tengono conto del fatto che la gente non legge il contenuto?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

parole chiave:
#LinkedIn
#social
#like
iltiroagiro.it - iscrizione alla newsletter
Nome*
Cognome*
email*
Ho letto la privacy policy e acconsento*
Please enter all required fields Click to hide
Correct invalid entries Click to hide